Mirabilissimo100′s Weblog

novembre 15, 2009

LA VISIONE DI COSTANTINO-WIKIPEDIA

Archiviato in: Senza Categoria — Tag:, , — mirabilissimo100 @ 1:14 pm

LA VISIONE DI COSTANTINO-WIKIPEDIA

Costantino sostenne di avere avuto, la sera del 27 ottobre, mentre le truppe si preparavano alla battaglia, una visione, i cui dettagli differiscono però tra le fonti, che sono di natura agiografica.

Lattanzio afferma che la visione ordinò a Costantino di apporre un segno sugli scudi dei propri soldati,( Lattanzio, De mortibus persecutorum, 44.5.)  un segno “riferito a Cristo”. Lattanzio descrive il segno come uno staurogramma, una croce latina con la parte superiore cerchiata come una P. Non esiste nessuna evidenza certa che Costantino abbia mai usato questo segno al posto del più conosciuto ‘Chi-Rho’ descritto da Eusebio.

 

Eusebio riporta due versioni dell’accaduto. La prima, contenuta nella Storia ecclesiastica, afferma esplicitamente che il dio cristiano abbia aiutato Costantino, ma non menziona nessuna visione. Nella Vita di Costantino, Eusebio dà invece una dettagliata descrizione della visione affermando di averla ricevuta dall’imperatore stesso; secondo questa versione, Costantino stava marciando col suo esercito quando, alzando lo sguardo verso il sole, vide una croce di luce e sotto di essa la frase greca “Εν Τουτω Νικα” (“Con questo vinci”), reso in latino come In hoc signo vinces, “Con questo segno vincerai”. Dapprima insicuro del significato della visione, Costantino ebbe nella notte un sogno nel quale Cristo gli spiegò di usare il segno della croce contro i suoi nemici. Eusebio continua descrivendo il labarum, lo stendardo usato da Costantino nella sua ultima guerra contro Licinio, recante il segno ‘Chi-Rho’.

 

http://it.wikipedia.org/wiki/Battaglia_di_Ponte_Milvio#Visione_di_Costantino

CUM EO SIGNO VINCES

cum eo signo vinces: frase latina, dal significato letterale: «con questo segno vincerai», traduzione del greco “τούτῳ νὶκα ” (letteralmente: “vinci con questo”). La comparsa in cielo di questa scritta accanto a una croce sarebbe uno dei segni prodigiosi che avrebbero preceduto la prima vittoria di Costantino su Massenzio, il 28 ottobre 312, nella pianura tra Rivoli e Pianezza, allo sbocco della Valsusa. A partire dal Rinascimento, l’episodio compare ampiamente nell’iconografia cristiana.

http://it.wikipedia.org/wiki/In_hoc_signo_vinces

About these ads

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

The WordPress Classic Theme Blog su WordPress.com.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 25 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: