Mirabilissimo100’s Weblog

febbraio 28, 2016

ALESSANDRO DE ANGELIS HA CAMBIATO VERSIONE SUL PADRE DI GESU’

Filed under: Senza Categoria — mirabilissimo100 @ 5:54 pm

 

——————————————————————————————————————————–
 
DA FACEBOOK 28 02 2016
 COMMENTO SULL’ARTICOLO
L’imperatore Nerone era cugino carnale di Gesù
———————————————————————————————
 
Marco Scarponi
 
Marco Scarponi Era cugino carnale di Gesù in che senso?

 
Marco Scarponi
 
Marco Scarponi chi era il loro “nonno” comune?

 
Alessandro De Angelis
 
Alessandro De Angelis Marco leggi l’articolo

Alessandro De Angelis
 
Alessandro De Angelis marco antonio

 
Alessandro De Angelis
 
Alessandro De Angelis ma era imparentato con tutti gli imperatori

 
Marco Scarponi
 
Marco Scarponi ci cfedi che non riesco a capirci nulla e mi sta venendo il mal di testa?!?!?! Emoticon smile

 
Marco Scarponi
 
Marco Scarponi fammi capire: secondo queste tue nuove ricerche: chi era il padre biologico di Gesù?

 
Alessandro De Angelis
 
Alessandro De Angelis La sorella di Antonia minore aveva lo stesso nome, e per distinguerla fu chiamata Antonia maggiore, che sposò Lucio Domizio Enobardo, nonna di Nerone.

Essendo Giuseppe figlio di Alessandro Heli, e quest’ultimo fratello di Antonia Maggiore, ne risulta …Altro…

 
Alessandro De Angelis
 
Alessandro De Angelis Giuseppe come ci raccontano i vangeli

 
Alessandro De Angelis
 
Alessandro De Angelis giuseppe eli era il figlio di alessandro eli, fratello di antonia minore e antonia maggiore, tutti figli di marco antonio

 
Alessandro De Angelis
 
Alessandro De Angelis antonia minore era la nonna di nerone, una bomba epocale

 
Alessandro De Angelis
 
Alessandro De Angelis la più grande eresia storica di tutti i tempi esce allo scoperto, come poteva Roma accettare una religione su Gesù ebreo?

Marco Scarponi
 
Marco Scarponi però a questo punto tutto il “ramo erodiano” della famiglia di Gesù va a farsi benedire!

 
Alessandro De Angelis
 
Alessandro De Angelis Roma in continue guerre con gli ebrei, che generarono milioni di morti

 
Alessandro De Angelis
 
Alessandro De Angelis si, erode fu padre putativo per due anni di Gesù, quando scoprì che maria era incinta di Giacomo da parte di giuseppe capì che anche Gesù era figlio di Giuuseppe e lo cercava per ucciderlo, i vangeli hanno raccontato la verità

 
Marco Scarponi
 
Alessandro De Angelis
 
Alessandro De Angelis ma Gesù era anche parente di Tiberio, cesare augusto, caligola e claudio oltre che cugino di nerone, una bomba epocale che spiega tutto

 
Alessandro De Angelis
 
Alessandro De Angelis a marzo usciamo con la bomba e la ricostruzione storica di tutto quello che successe, capirete tutto

 
Marco Scarponi
 
Marco Scarponi a questo punto cambiano anche i figli di Gesù?

Alessandro De Angelis
 
Alessandro De Angelis si paolo di tarso era suo figlio

 
Alessandro De Angelis
 
Alessandro De Angelis oltre a lui costobar, salomè e ruf

Alessandro De Angelis
 
Alessandro De Angelis si sta spaccando il mondo cattolico su questa scoperta Marco Scarponi, ormai abbiamo centinaia di migliaia di visualizzazioni

 
Marco Scarponi
 
Marco Scarponi ma Lazzaro?!?!?!?! non è più figlio suo?!?!?!

Alessandro De Angelis
 
Alessandro De Angelis non ne abbiamo la certezza storico documentale, devo andare sul sicuro, non ipotesi ma prove certe a questo punto

 
Alessandro De Angelis
 
Alessandro De Angelis tra poco esce l’articolo su paolo di tarso figlio di gesù, ecco perche nel 64 gesù gamala boeto lo mando in grecia da suo cugino nerone, era suo cugino

 
Marco Scarponi
 
Alessandro De Angelis
 
Alessandro De Angelis ed ecco il motivo per cui quando va da aristobulo, marito di salomè, sorela di paolo, lo chiama erodione mio parente, era il cognayo

Alessandro De Angelis
 
Alessandro De Angelis ed ecco la sorella nascosta di paolo, salomè, ne parla negli atti senza dire il suo nome, non poteva si sarebbe capito tuto

 
Alessandro De Angelis
 
Alessandro De Angelis ora capisci perchè paolo era intoccabile?

 
Marco Scarponi
 
Marco Scarponi Emoticon smile

 
Alessandro De Angelis
 
Alessandro De Angelis ci sono arrivato perchè sia in guerra giudaica sia in antichità G. Flavio dice che erode tolse gesù dal testamento, se era suo figlio non lo avrebbe mai fatto, ed i mandei e la Yoshu toledoth raccontano dell’adulterio di maria con giuseppe e del fatto che gesù era romano

 
Marco Scarponi
 
Marco Scarponi Ed i nonni paterni di Gesù chi erano?

 
Alessandro De Angelis
 
Alessandro De Angelis alessandro eli ed anna boeto

 
Alessandro De Angelis
 
Alessandro De Angelis i genealogisti sbagliano la paternita di Heli non capendo che era alessandro, che nasce esattamente il 40 a.C. da marco antonio e cleopatra

 
Alessandro De Angelis
 
Alessandro De Angelis seguono la genealogia di luca che non poteva di certo dire che alessandro era il figlio di marco antonio, cosi facevano scoprire tutto

 
Alessandro De Angelis
 
Alessandro De Angelis stop informazioni tra non molto esce il libro, e capirete tutto
 
————————————————————————————————————————————————————————————————————————–
Quindi in questo ultimo libro  CRISTO  IL ROMANO
 
Gesù è figlio di Giuseppe figlio di Alessandro Helios, figlio di Cleopatra VII  e Marco Antonio, ed Erode il Grande è stato padre putativo  di Gesù solo per due anni.
Estratto dal suo libro che sta per uscire CRISTO IL ROMANO
 

***Essendo Giuseppe figlio di Alessandro Heli, e quest’ultimo fratello di Antonia Maggiore, ne risulta che questa fu zia di Giuseppe, figlio di Alessandro Heli e di Anna Boeto, che poi sposò Gioacchino dopo la morte di Alessandro.

***Quindi Nerone era figlio di Agrippina minore e Gneo Domizio Enobardo, cugino di Giuseppe. Nerone era quindi il figlio del cugino di Giuseppe, e sua madre era figlia dell’acclamato condottiero Germanico, nipote di Marco Antonio, di Agrippa e di Augusto, nonché sorella dell’imperatore Caligola che quindi era suo zio materno.

*** A questo punto Gesù e Nerone risultano essere cugini, Ricapitoliamo, Alessandro Heli e Ottavia Maggiore erano fratelli, figli di Marco Antonio; Giuseppe (figlio di Alessandro Heli) e Gneo Domizio Enobardo (figlio di Antonia maggiore) erano cugini; Gesù (figlio di Giuseppe) e Nerone (figlio di Gneo Domizio Enobardo) erano cugini di II°. Marco Antonio nacque a Roma il 14 gennaio dell’83 a.C. . Suo nonno era Marco Antonio Oratore, ucciso dai sostenitori di Gaio Mario nell’ 86 a.C., si distinse come militare ed oratore, e dopo aver trionfato sui pirati di Cilicia fu eletto al consolato, facendo così entrare la sua famiglia di origini plebee a far parte della nobiltà romana.

http://veritanwo.altervista.org/lultima-di-de-angelis-gesu-era-il-cugino-di-nerone-paolo-di-tarso-suo-figlio/

 
———————————————————————————————————————————
 
ECCO COSA DICHIARAVA  DE ANGELIS NEGLI ALTRI SUOI ULTIMI LIBRI
 
Maria terza moglie di Erode il Grande che ebbe con lui Filippo e Gesù e Giacomo detto il Giusto con suo cugino Giuseppe.
———————————————————————————————————————————————————————

Gesù, il figlio segreto del re Erode il Grande-Libro Giugno 2015

http://www.alteraveritas.it/?p=8890

http://www.macrolibrarsi.it/libri/__sangue-reale-libro.php

Le sue scoperte rivoluzionarie lo hanno portato a un risultato sconcertante: Gesù sarebbe il figlio di re Erode il Grande.

È stato spesso enfatizzato dalla religione cristiana che il regno di Gesù non fosse di questo mondo. La ricerca storica, tuttavia, sembra recentemente indirizzata verso una opinione differente: Gesù sarebbe stato il legittimo erede al trono della Giudea, destinato a governare la Palestina secondo il volere di suo padre, Erode il Grande.

Intrighi, cospirazioni e congiure di palazzo ostacolarono il cammino del futuro re, costretto a fuggire con sua madre Maria in Egitto, episodio che fu all’origine della leggendaria “strage degli innocenti”.

Governatori, re e tetrarchi coinvolti in un sanguinario gioco di potere per il controllo della terra palestinese; un re che tentò, fino alla morte, di conquistare il trono che gli spettava di diritto.

————————————————————————————————————————————

L’Ultimo Faraone – Erode Gesù – Libro    Dicembre 2015

           La discendenza reale del sangue di Cristo

http://www.macrolibrarsi.it/libri/__l-ultimo-faraone-erode-gesu-libro.php

Il quadro che emerge è un Cristianesimo che trae molti dei suoi aspetti caratteristici dall’antico Egitto, primo fra tutti la similarità tra il culto mariano e quello della dea Iside,

 legato alla celebrazione delle cosiddette “madonne nere”.

L’anello di congiunzione tra i due culti risulterebbero essere, secondo gli studi dell’autore, la ‘Vergine Maria, figlia della regina Cleopatra VII d’Egitto, e Giuseppe,

 nipote di Marco Antonio e della stessa Cleopatra.

L’autore prosegue spiegando i processi che furono alla base della nascita del Cristianesimo, avvenuta soprattutto grazie a Simone Pietro e Saulo Paolo,

 implicati nella congiura dei Pisoni e nell’incendio che colpì l’Urbe nel 64 d.C contro la reggenza di Nerone.

———————————————————————————————————————

RIASSUMIAMO COSA DICE DE ANGELIS  DI GESU’ IN QUESTI ULTIMI SUOI LIBRI

Gesù sarebbe il figlio di re Erode il Grande.

Il re senza corona: Gesù, il figlio segreto di Erode il Grande.

Gesù sarebbe stato il legittimo erede al trono della Giudea, destinato a governare la Palestina secondo il volere di suo padre, Erode il Grande.

Il primo profeta dell’Islam è stato Gesù, non Maometto, Gesù figlio del re arabo Erode il Grande.

 Gesù marito di Erodiade e di sua zia Marta con Lazzaro, Simeone e Salome figli, ucciso dagli arabo-idumei nel 65 trasformato nel cristo re redentore.

Saul e Simeone, nipote e figlio di Gesù, pluriomidici che incendiarono Roma sotto Nerone con la collaborazione di Seneca, Rufo ed altri altolocati romani e colpevoli della morte di migliaia di uomini, donne e bambini, trasformati in san Paolo e san Pietro.

Pietro e san Paolo erano figlio e nipote di Gesu, uccisi da Nerone per aver cospirato contro di lui incendiando Roma per destabilizzarlo politicamente, insieme a senatori e politici romani.

Fin qui abbiamo i seguenti figli di Gesù; Lazzaro, Simeone, Salome,( Pietro, il nipote Paolo, sono Simone e Saul).

Paolo di Tarso era il nipote di Gesù ed Erodiade sorella di suo padre.

Paolo era un brigante Erodiano di sangue reale che dopo aver ucciso e rubato agli ebrei decise di costruire su suo zio Gesù, il Cristo re redentore, in perfetta concordanza con la nobiltà romana con cui era imparentato grazie a sua madre Berenice di Cilicia.

Maria terza moglie di Erode il Grande che ebbe con lui Filippo e Gesù e Giacomo detto il Giusto con suo cugino Giuseppe.

Maria nel cerco di avvelenare il re  Erode il Grande, che scoprì tutto  e la costrinse a fuggire in Egitto.

Gesù ebbe due mogli: Erodiade con cui ebbe tre figli Salomè, Lazzaro e Simeone di Gerusalemme e con Marta sorella di sua madre Maria che sposò in tarda età.

 Gesù si salvò nel processo con Pilato e  morì nel 65 d.C. a Gerusalemme ucciso dai suoi connazionali arabo-idumei.

Gesù era ateo e non credeva nella resurrezione dell’anima e il suo lunghissimo discorso ai suoi connazionali prima di essere ucciso.

Lazzaro, Giuda l’Iscariota e Giuda Taddeo, ovvero i figli di Gesù, Simone e Giacomo.

Quindi Gesù ha altri figli, Giuda Iscariota, Giuda Taddeo, Giacomo.

Simone, Lazzaro e Salomè: i 3 figli di Gesù ed Erodiade

Gesù e Giovanni Battista, un complotto comune contro Antipa?

Gesù: prima muore poi compie l’ultima cena.

Giovanni Battista di Gamala e gli apostoli, inseriti tra i  fratelli di Gesù e replicati per portarne il numero a dodici, erano dei rivoluzionari figli di Giuda il Galileo. 

Gesù sarebbe stato il legittimo erede al trono di Israele, destinato a governare la Palestina secondo il volere di suo padre, Erode il Grande.

 Erode cercava il figlio Gesù perché era destinato a diventare il re d’Israele, e non per ucciderlo.

Gesù, saputo del viaggio di Antipa, avvisato da Giovanna, moglie di Cuza, amministratore delle ricchezze di Antipa, si accorda con Giovanni Battista, figlio di Giuda di Gamala, per attaccare Antipa.

Giovanni inizia a criticare Antipa per aver violato le leggi ebraiche, che non gli consentivano di sposare la moglie di suo fratello ancora vivente, e insieme a Gesù tentano una rivolta

 insieme al tetrarca.

Nel frattempo il suocero di Antipa, sapendo che stava ripudiando sua figlia, lo attacca con il suo esercito e, mentre impervia lo scontro, Giovanni e Gesù attaccano Antipa, che chiederà soccorso a Pilato.

Pilato li catturerà; mozzerà la testa a Giovanni, ma salverà Gesù, facendosi corrompere dal denaro offertigli dalla ricchissima Marta e da Giuseppe, suo cugino e padre putativo.

Nel processo Pilato accusa Gesù di essersi voluto dichiarare “re dei Giudei”, lo appende al palo, o stauros, e dopo poche ore, quando Giuseppe gli chiede il corpo di Gesù, acconsente affinché lo portino via.

Questo darà il via alle sue numerose apparizioni, che serviranno per la costruzione del mito della resurrezione di Gesù, che ritroviamo nel 64 d.C. come sommo sacerdote e marito di Marta, sua zia, nonché sorella di Maria.

Gesù è coinvolto  nella diatriba con Anano, che voleva uccidere il fratello di Gesù, Giacomo il Giusto, figlio di Maria e di Giuseppe. Gesù riuscirà a salvarlo, per essere poi ucciso nel 65 d.C.

Gesù insieme ad Anano per aver cercato di placare l’inizio della rivolta a Gerusalemme, che iniziò grazie alle angherie di Gessio Floro.

Mariamne II Boeto terza moglie del re Erode il Grande madre di Gesù.

Martha Boethos, sorella di Maria che diventerà sposa di Gesù quando rimase vedova.

A Gesù fu dato l’epiteto di “Gamala” in quanto si alleò con i rivoluzionari figli di Giuda di Gamala, quando attaccò il fratellastro Antipa che cercò di spodestarlo dalla successione della tetrarchia del fratello Filippo morto a cui doveva succedere, accordandosi con la moglie di Gesù, Erodiade, per unirsi in matrimonio con lei.

Tutti i figli di Erode il Grande hanno un nome tranne questo “Erode” in quanto era Gesù, successore al trono d’Israele in caso di morte di Antipatro che venne ucciso nel 4 a.C., processato dal governatore Varo insieme ad Erode il Grande.

Dopo essere fuggita in Egitto con Giuseppe e dopo aver avuto il tetrarca Filippo ed Erode Gesù con Erode il Grande, Maria ebbe un altro figlio con Giuseppe: Giacomo detto il Giusto.

La vera morte di Gesù raccontata da G. Flavio nel 68 d.C.:

Così parlò Gesù, ma la massa degli Idumei non gli dette ascolto, anzi era infuriata di non poter entrare immediatamente, mentre i capi fremevano all’idea di deporre le armi: a farlo per ingiunzione di altri pareva loro come di esser caduti prigionieri.[…]Durante la notte scoppiò un violento temporale con venti impetuosi, piogge torrenziali, un terrificante susseguirsi di fulmini e tuoni e spaventosi boati di terremoto. […]A lui si affiancava degnamente Gesù, inferiore rispetto ad Anano, ma superiore agli altri. Debbo ritenere che dio, avendo condannato alla distruzione la città contaminata e volendo purificare col fuoco i luoghi santi, eliminò coloro che vi erano attaccati con tanto amore. E quelli che poco prima, avvolti nei sacri paramenti, avevano presieduto a cerimonie di culto di portata universale ed erano stati oggetto di venerazione da gente venuta nella città da ogni paese, era dato ora di vederli gettati ignudi in pasto ai cani e alle fiere. Su uomini siffatti io credo che la stessa virtù abbia lacrimato, lamentando di esser stata così calpestata dalla malvagità: tale fu la fine di Anano e di Gesù.

————————————————————————————————————————————————————————————————————————–

In questa parte Gesù è stato scambiato con Erode Filippo figlio di Erode il Grande, marito di Erodiade e padre di Salome.

Erode Filippo nacque il 27 a.C., visse a Roma,e morì  il 33 d.C.

Gesù sarebbe anche il sommo sacerdote Gesù Gamaliel in carica verso il 63-64 d.C., nato il 34 d.C. e morto il 68 d.C.  Gesù Gamaliel era zio di Erode Filippo, perché aveva sposato Marta la sorella di sua madre. Come vedete Gesù Gamaliel è nato un anno dopo la morte di Erode Filippo.

———————————————————————————————————————————————————————————————————–

DE ANGELIS STA CAMBIANDO SEMPRE VERSIONE SU GESU’ PER VENDERE I SUOI LIBRI

———————————————————————————————————————————————————————————————————-

GLI ALTRI LIBRI DI ALESSANDRO DE ANGELIS CONTRO GESU’

Dove Gesù sarebbe Giovanni Battista e anche Giovanni Gamala.

—————————————————————————————————————————————

LAZZARO IL FIGLIO SEGRETO DI GESU’ LIBRO MAGGIO 2015

In questo libro Alessandro De Angelis e suo figlio Alessio dichiarano;

Incredibile, uno scoop dietro l’altro che devasteranno 2000 anni di inganni degli evangelisti. Gesù prima viene crocifisso e poi il giorno seguente va a fare l’…ultima cena. Questa e tantissime altre scoperte che riportiamo nei 10 punti sottostanti sui due libri”Il figlio segreto di Gesù” e “Lazzaro il figlio segreto di Gesù in prossima uscita a inizio maggio.
1) Giovanni Battista era Gesù.
2) Giovanni, san Giacomo e Simon Pietro erano figli del rivoluzionario Giuda di Gamala.
3) Lazzaro era il figlio di Gesù e nipote Giuda di Gamala.
4) Giuda il traditore era figlio di Simon Pietro e Giuda Taddeo di Giacomo.
5) Il tradimento di Giuda che cercò di spodestare Lazzaro dal trono di re d’Israele quando conquistarono Gerusalemme nel 66 d.C. e che per questo fu ucciso da Lazzaro.
6) Ricostruzione della morte di Giovanni/Gesù, Giacomo, Simon Pietro, Lazzaro, Giuda l’Iscariota il traditore e Giuda Taddeo.
7) Ricostruzione della cattura e processo di Gesù con Pilato ed Antipa.
8) Prove di come replicarono Giovanni, Giacomo e Simone per coprire i rivoluzionari, e di come replicarono Maria con Maria di Cleopa e Salome per dare nuove madri e padri ai personaggi replicati.
9) Prova di come Nazareth era Gamala, patria dei rivoluzionari e di Giuda il Galileo.
10) Prova di come i rivoluzionari coniarono moneta locale ed abolirono la schiavitù, per essere poi trasformati dal potere di Roma in pacifici predicatori e coercizzare i popoli, ieri come oggi.

https://www.facebook.com/IlFiglioSegretoDiGesu

RIASSUMIAMO

Gesù era Giovanni Battista, insieme a Pietro e Giacomo erano i figli di Giuda Gamala.

Lazzaro era figlio di Gesù, Giuda Iscariota di Pietro, Giuda Taddeo di Giacomo.

Quindi una rielaborazione della tesi di Luigi Cascioli che dichiarava che Gesù era Giovanni di Gamala, personaggio in realtà inesistente.

————————————————————————————————————————————————-

Questo è lo stesso libro descritto sopra con diverso titolo;

Il Figlio Segreto di Gesù – Libro Dicembre 2014

http://www.macrolibrarsi.it/libri/__il-figlio-segreto-di-gesu-libro.php

In questo libro Alessandro De Angelis e il figlio Alessio dichiarano;

Il figlio segreto sarebbe Lazzaro di Betania.

“Gesù allora, avendo visto la madre [ovvero la madre del discepolo che Gesù amava, NdA] e accanto a lei il discepolo che egli amava, disse alla madre:

 Moglie, ecco tuo figlio! Poi disse al discepolo: Ecco tua madre! E da quell’ora il discepolo l’accolse con sé”.

Quindi sotto la croce ci stava la moglie e il figlio.

——————————————————————————————————————————-

Incredibile, solo nel vangelo di Giovanni c’era Maria madre di Gesù sotto la croce, nella deposizione al sepolcro e nella resurrezione, insieme a Maria di Cleop…a e Maria di Magdala compagna di Gesù, negli altri vangeli è assente. Come è possibile? In realtà c’è anche negli altri vangeli, presente come Maria di Cleopa. Infatti abbiamo trovato le prove che Maria madre di Gesù è stata replicata in Maria di Cleopa, presente negli altri vangeli e Salome. ma a cosa serviva replicare la madre di Gesù? A nascondere i rivoluzionari Giacomo fratello di Giovanni Battista e Simone, figli del rivoluzionario Giuda di Gamala fondatore della setta degli zeloti, uccisi sotto Tiberio Alessandro nel 46/48, mentre Giovanni Battista alias Gesù fu ucciso tra il 35 ed il 36 d.C. da Pilato. Il più grande inganno che questo pianeta abbia mai conosciuto sta per essere svelato al mondo intero, serve solamente che ve ne accertiate e ci aiutate a diffondere le prove. Tutte le prove nei due libri “Il figlio segreto di Gesù” e “Lazzaro il figlio segreto di Gesù” in prossima uscita dove portiamo le prove che:
1) Giovanni Battista era Gesù.
2) Giovanni, san Giacomo e Simon Pietro erano figli del rivoluzionario Giuda di Gamala.
3) Lazzaro era il figlio di Gesù e nipote Giuda di Gamala.
4) Giuda il traditore era figlio di Simon Pietro e Giuda Taddeo di Giacomo.
5) Il tradimento di Giuda che cercò di spodestare Lazzaro dal trono di re d’Israele quando conquistarono Gerusalemme nel 66 d.C. e che per questo fu ucciso da Lazzaro.
6) Ricostruzione della morte di Giovanni/Gesù, Giacomo, Simon Pietro, Lazzaro, Giuda l’Iscariota il traditore e Giuda Taddeo.
7) Ricostruzione della cattura e processo di Gesù con Pilato ed Antipa.
8) Prove di come replicarono Giovanni, Giacomo e Simone per coprire i rivoluzionari, e di come replicarono Maria con Maria di Cleopa e Salome per dare nuove madri e padri ai personaggi replicati.
9) Prova di come Nazareth era Gamala, patria dei rivoluzionari e di Giuda il Galileo.
10) Prova di come i rivoluzionari coniarono moneta locale ed abolirono la schiavitù, per essere poi trasformati dal potere di Roma in pacifici predicatori e coercizzare i popoli, ieri come oggi.

https://www.facebook.com/IlFiglioSegretoDiGesu

————————————————————————————————————————————

Gesù, il Che Guevara dell’Anno Zero – Libro Luglio 2014

http://www.macrolibrarsi.it/libri/__gesu-il-che-guevara-dell-anno-zero-libro.php

In questo libro Alessandro De Angelis dichiara;

Gesù e Giovanni detto Battista sono due personaggi inventati e costruiti sul rivoluzionario Giovanni, figlio di Giuda di Gamala.

Gli apostoli? Costruiti sui fratelli di Giovanni ed anche loro figli di Giuda.

————————————————————————————————————————

La Fine del Cristianesimo – Gesù e gli Apostoli non sono Esistiti: Le Prove – Libro Marzo 2012

http://www.macrolibrarsi.it/libri/__la-fine-del-cristianesimo-gesu-e-gli-apostoli-non-sono-mai-esistiti-le-prove-libro.php#

In questo libro Alessandro De Angelis e il figlio Alessio dichiarano;

  • Perché le uniche due testimonianze della sua esistenza, presenti nelle opere di Tacito e Giuseppe Flavio, sottoposte a una attenta analisi linguistica e filologica risultano essere dei clamorosi falsi?
  • Perché i quattro vangeli canonici, vale a dire gli unici documenti che testimoniano l’esistenza di Gesù, risultano essere dei falsi introdotti nel III secolo, ma redatti intorno a un fulcro del II secolo d.C.?
  • Perché alcune iscrizioni epigrafiche testimoniano l’esistenza dei cristiani prima della canonica venuta di Gesù?
  • Può la ricerca storica dimostrare la falsità dei racconti evangelici e attestare l’inesistenza di personaggi neotestamentari come gli Apostoli e san Paolo, quest’ultimo considerato come «l’inventore del Cristianesimo»?

———————————————————————————————————–

Giovanni il Galileo Ovvero Gesù-Libro Ottobre 2012

La fine del potere politico-economico della chiesa la truffa del debito pubblico e del global warming

In questo libro Alessandro De Angelis con il figlio Alessio dichiarano;

Descrizione di Giovanni il Galileo Ovvero Gesù, ripropongono  la tesi inventata da Luigi Cascioli.

<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

http://www.nocensura.com/2014/10/lo-scrittore-de-angelis-gesu-era-gay-e.html

15 Ottobre 2015

In questo articolo si parla che Alessandro De Angelis dichiara che Gesù era gay.

————————————————————————————————————————-

Gesù sarebbe gay e il suo amante sarebbe l’Apostolo Giovanni.

Giovanni Apostolo sarebbe Giovanni di Gamala, ma anche Barabba e Giovanni Battista sono Giovanni di Gamala, in altri libri Gesù è Giovanni Gamala,

tesi copiata da Luigi Cascioli.

————————————————————————————————————————————————————————————-

CONFUTAZIONE

VEDIAMO COSA DICONO LE FONTI STORICHE E CRISTIANE

————————————————————————————————————————————————————————————–

INCOMINCIAMO CON GIUSEPPE PADRE PUTATIVO DI GESU’

I NONNI E BISNONNI DI GESU’ ERANO SANTI EBREI E NON AVEVANO LEGAMI CON I PAGANI ROMANI
 
Matteo 1: 15-16
 
 
1:15 Eliud generò Eleàzaro; Eleàzaro generò Mattan; Mattan generò Giacobbe;
1:16 Giacobbe generò Giuseppe, il marito di Maria, dalla quale nacque Gesù, che è chiamato Cristo.
——————————————————————————————————————————-
Luca 3: 23-25
 
3:23 Gesù, quando cominciò a insegnare, aveva circa trent’anni ed era figlio, come si credeva, di Giuseppe, di Eli,
3:24 di Mattàt, di Levi, di Melchi, di Iannài, di Giuseppe,
3:25 di Mattatìa, di Amos, di Naum, di Esli, di Naggai,

 
—————————————————————————————————————————————————————————–
 
Vediamo che in Matteo, Giuseppe è figlio di Giacobbe, il quale è figlio di Mattan, il quale è figlio di Eleazaro.
 Vediamo che in Luca , Giuseppe è figlio di Eli, il quale è figlio di Mattat, il quale è figlio di Levi.
 
——————————————————————————————————————————————————————————
Gli studiosi dicono che la genealogia di Matteo segue Giuseppe, mentre Luca segue Maria, allora questo Eli che sarebbe padre di Giuseppe in Luca è il padre di Maria,
dagli Apocrifi sappiamo che il padre di Maria si chiamava Gioacchino
 
 
MA   LA SPIEGAZIONE PIU’ VERA SULLA DIFFERENZA TRA LE DUE GEEALOGIE DI MATTEO E LUCA La maggior parte degli interpreti sia antichi che moderni ritiene che i due Evangelisti riferiscano entrambi la genealogia di S. Giuseppe, e per spiegare le divergenze ricorrono alla legge del levirato (Dt 25,5-10; Mt 22,24ss.), la quale voleva che se un uomo fosse morto senza figli, il suo più prossimo parente ne dovesse sposare la vedova, e il primo figlio che fosse nato venisse considerato come figlio del defunto, a cui succedeva nei diritti e nell’eredità.
  Se perciò Giuseppe secondo S. Matteo è figlio di Giacobbe e secondo S. Luca invece è figlio di Eli, ciò proviene dal fatto che Giacobbe ed Eli erano due fratelli solo da parte di madre.
Morto Giacobbe senza lasciar figli, Eli sposò la vedova cognata e generò Giuseppe, il quale, benché figlio naturale di Eli, dalla legge però veniva considerato come figlio di Giacobbe.
S. Matteo quindi riferirebbe la genealogia legale di Gesù, mentre S. Luca riporterebbe la reale.

  Giulio Africano che fu il primo a dare questa spiegazione, dice di averla ricevuta dagli stessi parenti di Gesù, che ancora vivevano.
Questa opinione è più probabile.

—————————————————————————————————————————————————

ELI E’ UN NOME EBRAICO
Eli, in lingua ebraica: עלי, ʻEli, ʻĒlî, che significa “Ascensione” o “Dio è il più alto/Dio in alto”; in greco antico, Ηλί, Ēli; in latino Heli (…),
 fu, secondo il Libro di 1 Samuele 1: 3, un Sommo sacerdote ebraico in Silo.

———————————————————————————————————————————————————————————

I genitori di Gesù, Maria  e Giuseppe erano di Nazareth, della casa di David, Maria al momento del concepimento era una giovane fanciulla,

Gesù nacque per opera dello Spirito Santo,( i genitori di Maria sono San Gioacchino e Sant’Anna secondo la Tradizione).

Giovanni Battista è l’ultimo profeta del Vecchio Testamento, il Santo Messaggero mandato da Dio per preparare la via al Messia, San Giovanni Battista è cugino di Gesù, e i suoi genitori sono il sacerdote Zaccaria ed Ellisabetta cugina di Maria madre di Gesù.

Nel Nuovo Testamento, Gesù è il Figlio di Dio, Dio incarnato, santissimo e purissimo, il Messia atteso dal popolo eletto, il Salvatore del mondo venuto sulla terra a salvare l’uomo dal peccato. Gesù non ha moglie e figli,  Gesù essendo Dio non vuole e non può sposarsi, Gesù però ha una bellissima sposa la Chiesa, poi Gesù chiede a chi puo’ di rimanere vergine.

Gli Apostoli e i fratelli di Gesù sono tutti santi e pieni di virtu’, non erano mai stati guerrieri.

———————————————————————————————————————————————————————————
A cura di Studio Biblico
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
 

VEDIAMO COSA DICE LA STORIA

————————————————————————————————————————-

ERODE FILIPPO I
Erode Filippo I, figlio di Erode il Grande e Mariamne II (figlia del sommo sacerdote Simone), è un personaggio minore e poco noto della dinastia erodiana. Alla sua morte il padre non gli affidò nessuna reggenza. È noto soprattutto per essere stato il primo marito di Erodiade, che poi lo ripudiò (cosa illegale secondo il diritto ebraico) per sposare Erode Antipa. La cosa dovette creare un certo scandalo tra i Giudei dell’epoca e fu fermamente condannata da Giovanni Battista e per questo venne ucciso.
Pur con notevoli distinzioni tra gli esegeti moderni, la tradizione cristiana lo ha distinto da Erode Filippo II, ” tetrarca dell’Iturea e della Traconìtide” (Lc 3,1).
 
Alla sua nascita, Erode aveva ben due fratellastri che lo precedevano nella linea di successione, i fratelli Alessandro e Aristobulo, figli della seconda moglie di Erode il Grande, l’asmonea Mariamne I, che però, nel 7 a.C., quest’ultimo fece mettere a morte per aver complottato contro di lui.
La figlia di Aristobulo, Erodiade, era all’epoca minore, oltre che orfana, e il nonno la diede in moglie al proprio figlio Erode, che era suo zio. In questo modo Erode si legò alla dinastia asmonea, acquisendo diritti alla successione.[3] Tale matrimonio, però, mise in contrasto Erode il Grande col figlio primogenito, Antipatro (figlio della prima moglie di Erode), e dunque il sovrano decise di ricollocare Erode secondo nella linea di successione, proprio dopo Antipatro.
Nel 4 a.C. Antipatro fu accusato di complotto contro il padre e condannato a morte; però, poiché Mariamne (II) era venuta a conoscenza di tale complotto ma non ne aveva avvisato il marito, Erode il Grande la allontanò da corte e rimosse dalla linea di successione loro figlio Erode, che si trasferì a Roma con la moglie Erodiade.[4] Quindi, quando Erode il Grande morì, quello stesso anno, suo figlio Erode non fu tra i suoi eredi, e il suo regno fu spartito tra i restanti figli.
3) Giuseppe Flavio, Antichità giudaiche, XVIII.5.4.
4) Giuseppe Flavio, Antichità giudaiche, XVIII.116-119
Cathopedia

————————————————————————————————————————–

GESU’ GAMALIEL

Joshua ben Gamaliel, in greco: Γαμάλα .. υιός Ίησοΰς (Gesù figlio di Gamaliele) (…), fu un sommo sacerdote ebraico. Ricoprì tale carica dal 63 al 64 d.C. poco prima della distruzione di Gerusalemme e del termine del sacerdozio ebraico.
È ricordato da Giuseppe Flavio [1] insieme ad Anano ben Anano nelle pagine che raccontano degli ultimi avvenimenti prima dell’assedio delle legioni di Tito e della distruzione di Gerusalemme.
Di Joshua lo storico ricorda l’indignazione per l’apatia del popolo di Gerusalemme, indifferente ai soprusi e alla sacrilega occupazione del Tempio da parte degli Zeloti. Alla sua indignazione aveva fatto eco un accorato discorso di un altro sacerdote Anano ben Anano, che sollevò il popolo contro gli Zeloti, obbligandoli, dopo duri scontri, a rinserrarsi nel Tempio. Di qui gli Zeloti, vista l’impossibilità di uscirne, si decisero ad inviare messaggeri agli Idumei per sollecitare il loro aiuto. Questi radunata una massa di quasi ventimila uomini si diressero verso Gerusalemme, accampandosi davanti alle porte. Dall’alto delle mura Joshua cercò di dissuadere gli Idumei a non allearsi con gli Zeloti, “feccia e rifiuto di tutto il paese”. Ma invano. Nella notte, sotto una pioggia torrenziale, gli Idumei entrarono in città, liberarono gli Zeloti e catturarono Anano e Joshua uccidendoli e dopo averne sbeffeggiati i cadaveri, li gettarono via insepolti.
Note
1) La Guerra Giudaica, IV, 160 e segg.
Wikipedia
———————————————————————————————————————————-

Vediamo che Giovanni Gamala non è un personaggio storico ma inventato.

Giovanni di Gamala è un personaggio del romanzo del XIX secolo For the Temple di George Alfred Henty. Il libro lo presenta come una figura eroica che combatte i Romani, specialmente quando essi decidono di distruggere il Tempio di Gerusalemme nel 70. Nel seguito del romanzo Giovanni si converte e diventa un discepolo di Gesù. Henty nella prefazione del suo libro specifica espressamente che Giovanni di Gamala è soltanto una sua creazione letteraria.
Luigi Cascioli, ex-seminarista italiano e poi militante ateo, nel libro La favola di Cristo afferma che la Chiesa avrebbe confuso deliberatamente Gesù con Giovanni di Gamala (che quindi sarebbe realmente esistito) e che questo sarebbe stato un pretendente al trono di Gerusalemme in quanto figlio di Giuda il Galileo e nipote del rabbino Ezechia, discendente diretto della dinastia degli Asmonei, fondata da Simone, figlio di Mattatia, e spodestata dalla dinastia erodiana. Secondo Cascioli i figli di Giuda furono: Giovanni primogenito, Simone, Giacomo il maggiore, Giuda, Giacomo il minore, Menahem ed Eleazaro.
Wikipedia

Per maggiori informazioni su Giovanni Gamala vedi ;

http://www.christianismus.it/modules.php?name=News&file=article&sid=178

———————————————————————————————————————-

VEDIAMO CHE IL TRIUNVIRO MARCO ANTONIO NON HA NESSUNA PARENTELA CON GESU’ DI NAZARETH

Marco Antonio
Politico
Marco Antonio è stato un politico e militare romano durante il periodo della Repubblica. Abile condottiero e coraggioso combattente, discendente da una famiglia patrizia, fu luogotenente di Gaio Giulio … Wikipedia
Data di nascita: 14 gennaio 83 a.C., Roma
Coniuge: Fulvia (s. 46 a.C.–40 a.C.), altri
—————————————————————————————————————————————————————-
 
IL PADRE DI MARCO ANTONIO
Marco Antonio Cretico
Politico
Marco Antonio Cretico fu un esponente politico e militare della Repubblica romana, padre del triumviro Marco Antonio. Wikipedia
—————————————————————————————————————————————————————–
LA MADRE DI MARCO ANTONIO
 
Giulia
Madre di Marco Antonio
Giulia è stata una donna romana, madre del triumviro Marco Antonio. Wikipedia

——————————————————————————————————————————————————

LE MOGLI  E I FIGLI DI MARCO ANTONIO

1.Matrimonio con Fadia
2.Matrimonio con Antonia Ibrida (sua cugina) Antonia di Tralles
3.Matrimonio con Fulvia Marco Antonio Antillo, giustiziato da Ottaviano nel 30 a.C.
Iullo Antonio
4.Durante il matrimonio con Fulvia, nel 49 a.C. ebbe una relazione con Licoride, famosissima donna di spettacolo e meretrice romana, che in talune occasioni addirittura presenziava al suo fianco al posto della moglie. Lo scandalo fu che non tenne separata l’amante liberta dalla sfera pubblica e fu tale che nel 46 a.C. lo costrinse, probabilmente sotto pressione di Cesare, a lasciarla e a tornare dalla moglie ufficiale.
5.Matrimonio con Ottavia Minore Antonia maggiore
Antonia minore
6.Figli con Cleopatra Alessandro Helios
Cleopatra Selene
Tolomeo Filadelfo.
————————————————————————————————————————–

 
ALESSANDRO HELIOS NON HA NESSUN LEGAME DI PARENTELA CON GIUSEPPE PADRE DI GESU’ DI  NAZARETH
 
Alessandro Helios
Alessandro Helios è stato l’ultimo sovrano egizio del periodo tolemaico. Di lui si conosce la data di nascita, in Alessandria d’Egitto, 25 dicembre del 40 a.C. ma non quella di morte, che avvenne a Roma, tra il 29 e il 25 a.C. Wikipedia

—————————————————————————————————————————————————-

MARIAMNE II, NON PUO’ ESSERE MARIA DI NAZARETH E IL FIGLIO DI MARIAMNE II ERODE FILIPPO NON PUO’ ESSERE GESU’

Dalle fonti storiche vediamo che tutti questi personaggi della  dinastia degli Erodi non hanno legame con Gesù di Nazareth e la sua famiglia.
 
Mariamme II, sposa di Erode il Grande, non ha nessun legame con Gesù di Nazareth, era nata il 45 a.C. , non puo’ in nessun modo essere Maria di Nazareth,
nata verso (16  o al massimo verso il 23 a.C, dipende dall’anno di nascita di Gesù che va dal 9 a.C al 2 a.C) ed era ancora adolescente quando divenne la madre di Gesù.
 

 Erode Filippo figlio di Erode il Grande, marito di Erodiade e padre di Salome, nacque il 27 a.C., visse a Roma,e morì  il 33 d.C.non ha nessun legame con Gesù di Nazareth.

—————————————————————————————————————————————————————-

 NON RISULTA DA NESSUN DATO STORICO CHE MARIAMNE II FIGLIA DI BOETO AVEVA UNA MADRE DI NOME CLEOPATRA, E NON POTEVA ESSERE FIGLIA DI CLEOPATRA REGINA D’EGITTO.

Per conoscenza riportiamo;
Non ha nessun legame con la dinastia degli Erodi.
 
Cleopatra VII
Regina egizia
Cleopatra VII Thea Philopatore è stata una regina egizia del periodo tolemaico. Fu l’ultima regina del Regno tolemaico d’Egitto, l’ultimo membro della Dinastia tolemaica e l’ultima sovrana dell’età …
Data di nascita: 69 a.C., Alessandria d’Egitto, Egitto
Data di morte: 12 agosto 30 a.C., Alessandria d’Egitto, Egitto
Coniuge: Marco Antonio (s. 32 a.C.–30 a.C.), Tolomeo XIII, Tolomeo XIV
Fratelli: Tolomeo XIII, Arsinoe IV, Berenice IV, Tolomeo XIV
Figli: Tolomeo XV, Cleopatra VIII, Alessandro Helios, Tolomeo Filadelfo
Genitori: Tolomeo XII, Cleopatra V
Wikipedia

————————————————————————————————————————————————————-

SIMONE DI BOETO FU GRANDE SACERDOTE DEL TEMPIO DI GERUSALEMME E NON DI ISIDE NON HA NESSUN LEGAME CON CLEOPATRA VII

————————————————————————————————————————————

Lista dei sommi sacerdoti di Israele
Al tempo della dinastia di Erode e dei romani
Ananelo 37-36 a.C.
Aristobulo III 36 a.C.
Ananelo (restaurato) 36-30 a.C.
Joshua ben Fabo 30-23 a.C.
 
****Simone ben Beto******
 
Mattatia ben Theofilo
Joazar ben Beto 4 a.C.
Eleazar ben Beto 4-3 a.C.
Joshua ben Sie 3 a.C.-6 d.C.
Anano ben Seth 6-15
Ishmael ben Fabo 15-16
Eleazar ben Anano 16-17
Simone ben Camito 17-18
Caifa 18-36, al tempo di Gesù
Jonathan ben Anano 36-37
Theofilo ben Anano 37-41
Simone Cantatera ben Beto 41-43
Mattia ben Anano 43
Alioneo 43-44
Jonathan ben Anano 44 (restaurato)
Giuseppe ben Camido 44-46
Anania ben Nebedeo 46-52
Jonathan 52-56
Ismaele ben Fabo 56-62 (restaurato?)
Giuseppe Cabi ben Simone 62-63
Anano ben Anano 63
Joshua ben Damneo 63
Joshua ben Gamaliel 63-64
Mattatia ben Teofilo 65-66
Fannia ben Samuele
Wikipedia
—————————————————————————————————————–
Simone Boeto
Mariamne era la figlia di Simone Boeto, un sacerdote ebreo di Gerusalemme ma nativo di Alessandria d’Egitto. Aveva fama di essere una bellissima donna, «la più bella donna dell’epoca», riferisce lo scrittore Flavio Giuseppe. La fama di Mariamne raggiunse Erode il Grande, che conobbe la ragazza innamorandosene, e decise che sarebbe stato opportuno sposarla. Il problema era che Simone era un semplice sacerdote e non sarebbe stato opportuno imparentarsi con lui; Erode, allora, tolse l’onore del sommo sacerdozio a Gesù figlio di Phiabet e lo conferì a Simone (25 a.C.), rimuovendo tale ostacolo al matrimonio con Mariamne.
Dal matrimonio tra Mariamne ed Erode nacque Erode Filippo I (anche noto come Erode Boeto), marito di Erodiade e padre di Salomè. Filippo era il quarto figlio maschio di Erode, dopo Antipatro (figlio della prima moglie Doride) e Alessandro e Aristobulo (figli di Mariamne); nel 7 a.C. Erode fece giustiziare per tradimento Alessandro e Aristobulo, e Filippo divenne secondo nella linea di successione.
Nel 4 a.C. Erode scoprì il tradimento di Antipatro, che fu messo a morte. Filippo divenne primo nella linea di successione, ma per breve tempo: Erode, infatti, scoprì che Mariamne era venuta a conoscenza del complotto ma non ne aveva avvertito il marito. Erode allora divorziò dalla moglie, depose Simone Boeto ed eliminò Filippo dalla linea di successione.
———————————————————————–
Flavio Giuseppe, Antichità giudaiche, XVII.4.2.
Flavio Giuseppe, Antichità giudaiche, XV.3, 6, 7; XVIII.5
Wikipedia
 
—————————————————————————

A CURA DEL CENTRO ANTI-BLASFEMIA

https://sites.google.com/site/centroantiblasfemia/Home

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: