Mirabilissimo100’s Weblog

aprile 2, 2017

UMBRIA: INIZIA L’ERA GENDER

Filed under: Senza Categoria — mirabilissimo100 @ 1:00 pm

Ecco cosa accade in Umbria martedì.
Leggete con attenzione per favore. Leggete bene.

martedì alla Regione Umbria sarà votata una legge contro le “discriminazioni”. Leggete cosa prevedono alcuni articoli.

L’art. 3 imporrà agli insegnanti di tutte le scuole, dalla materna al liceo, di assorbire e trasmettere l’ideologia gender per mezzo di corsi di formazione tenuti dalle stesse organizzazioni LGBT.

Agli artt. 4 e 5 sono previsti pesanti interventi di indottrinamento nella pubblica amministrazione e financo nelle imprese private che dovranno sottostare ai diktat del mondo GAY.

L’art. 7 nella nuova formulazione imporrà alle famiglie l’ingerenza delle ASL e delle associazioni gay nel discernimento relativo a figli anche minori che manifestino problemi di orientamento sessuale, con ogni conseguenza immaginabile (..) la norma prevede che debba essere rimosso ogni ostacolo (ivi compresi i genitori) a che il minore si riconosca nella identità di genere prescelta.

Con l’art. 12 è prevista l’istituzione di un osservatorio regionale che consacrerà le associazioni gay quali arbitri della vita sociale della nostra regione. Da tale osservatorio – con un emendamento del relatore – sarà esclusa ogni rappresentanza delle famiglie.

L’art. 13 prevede sostanziosi finanziamenti per oltre 40 mila Euro.

Ora: io non mi metto a scrivere a mezzanotte una tiritera contro il gender. Dò per scontato che tutti capiamo quale inferno stiano imponendo ai nostri figli e nipoti. E se qualcuno non lo capisce o magari è favorevole, peste lo colga. E senza pietà.
Spendo invece due parole su tutti noi.
Mentre sembriamo un’accozzaglia di teologicamente e ideologicamente sbandati, e di psicologicamente asfaltati, il nemico stravince. Noi perdiamo tempo a litigare per questo prete o per quell’altro, perdiamo tempo a negare l’evidenza dei fatti; o a discettare di altissima teologia mentre non sappiamo nemmeno il significato delle parole; mentre ci dividiamo perché tizio ha detto questo e Caio non parla bene di sempronio; o mentre ci spendiamo in visioni di Madonne che si moltiplicano a iosa (oggi chi non parla con la Madonna è “out” dal “media system”…); mentre scomunichiamo chi ci sta antipatico perché dice la verità; il nemico stravince e distrugge la civiltà, la società, le famiglie, l’uomo, i bambini.
Mi raccomando: litigate per il significato del concetto di obbedienza, peraltro in nome di chi distrugge l’obbedienza alla legge di Dio, e continuiamo a non fare nulla di vero e di serio.
Tutti crediamo sempre che queste cose poi non arrivano. O magari che toccano agli altri.
Eccole, sono arrivate. Per ora in Umbria. Poi certamente nel Lazio. E poi nel resto d’italia. Se fossi un docente di scuola – quale ero – mi dovrei licenziare.
Chiunque è genitore, dovrebbe… e mi fermo qui.
Invito tutti, e me per primo, a riflettere sull’immensa responsabilità che stiamo accumulando sulle nostre spalle. E di contro sull’immensa catastrofe che ci stanno preparando.
Forse sarebbe il tempo di dare un calcio nel sedere – ma di quelli che spaccano il coccige – al nostro orgoglio e ai nostri scrupoleltti sentimental-idolatrici, e di contro di iniziare una vera resistenza generale. Seria, organizzata, di popolo, di cattolici.
Ma chi me sente…
Beccatevi il gender, signori. E’ arrivato. E’ tutto vostro. Anzi, nostro, purtroppo…
si salvi chi può.

Massimo Vignone

https://www.facebook.com/massimo.viglione.79?fref=nf&pnref=story

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: