Mirabilissimo100’s Weblog

aprile 11, 2017

SIRIA: ATTACCO CON IL GAS FACCIAMO CHIAREZZA

Filed under: Senza Categoria — mirabilissimo100 @ 1:49 am

SIRIA ATTACCO CHIMICO IDLIB 4 APRILE 2017 FAKE

Da Mistocolvitto.it

10 Aprile 2017

GAS SIRIA, VA IN ONDA LO SHOW DEI MEDIA OCCIDENTALI ASSERVITI, FACCIAMO CHIAREZZA.

Qualsiasi scribacchino dei media, con un minimo di preparazione e di onestà mentale può fare chiarezza sulla storiaccia dei gas “nervini” utilizzati , sembra, in Siria i giorni scorsi. Quei gas che hanno dato il via allo sciagurato (e praticamente inutile) lancio di missili su di una base militare siriana.

Ovviamente la Puttanazze, ovvero i giornalisti occidentali, che scrivono solo quello che gli dicono di scrivere, non ne hanno parlato, solo le solite stramaledette foto di bambini morti, che tanto raccapriccio hanno causato..ma, a ben vedere sono proprio quelle foto che raccontano una storia ben diversa rispetto a quella ufficiale.

 

Interessante vero? Soccorritori addirittura senza i guanti e che spruzzano acqua biancastra sui corpi e tutto intorno, questo già chiuderebbe la questione del “gas nervino”, ma andiamo avanti.

 

 

Dopo il presunto attacco con il gas, guarda caso seguito ad un bombardamento degli aerei siriani ecco le vittime, e i soliti soccorritori incoscienti senza la tuta completa e le bombole per l’ossigeno.

Infatti con i gas nervini, tipo il Sarin o addirittura i composti più moderni una minima esposizione è pericolosa, anche solo toccare le vittime è mortale, e prenderne in braccio una senza essere dotati di una tuta completa e di una maschera è una vera e propria follia. E una doccia, per quanto accurata, non protegge certo.

La versione dei russi è che i bombardamenti hanno colpito una base dove si stoccavano armi chimiche, i gas sprigionati dalle esplosioni hanno causato le vittime.

Sappiamo che da anni i sauditi , finanziati anche dagli americani forniscono precursori e tecnici ai gruppi fondamentalisti per produrre armi chimiche, e che gli attacchi degli scorsi anni, che vedevano come accusato il governo di Damasco, sono causati invece da costoro:

Parliamo di questi benedetti gas nervini. Si tratta di composti chimici della famiglia degli organofosfati, per esempio dei pesticidi.

Una volta che si è messo le mani sui precursori, se ci si accontenta di un risultato mediocre si può realizzare il gas nervino anche in modo relativamente facile, senza grossi impianti chimici.

Ma non è certo il caso di Idlib, se il governo siriano avesse usato gas nervini anche i soccorritori sarebbero morti, e se nel deposito colpito dalle bombe fossero stoccati precursori tipo il penta-cloruro di fosforo, con il cavolo che i soccorritori avrebbero usato delle manichette di acqua per “depurare la zona”. Credetemi mettere a contatto precursori dei gas nervini ed acqua è una pessima idea.

Proprio il curioso modo di comportarsi dei soccorritori fa capire bene che gli stessi sapessero bene cosa era contenuto nel deposito, forse dei “banali” gas asfissianti tipo l’ossicloruro di carbonio ( il Fosgene). Questo , soprattutto è micidiale, in quanto ha un odore come di fieno, è del tutto incolore e ti uccide dopo una breve esposizione anche dopo due giorni, se la concentrazione è bassa.

Per decontaminare le zona colpite e le vittime, e poterle maneggiare senza problemi è sufficiente lavare tutto con acqua contenente una soluzione basica, tipo carbonato di sodio al 5%. Curioso che i soccorritori ne avessero delle cisterne pronte.

E che sapessero esattamente cosa fare.

E se fosse tutta una montatura?

 

 

Detto questo apriamo una nuova interessante discussione.
seguitemi bene, i white helmet sono un branco di cialtroni finanziati dal governo statunitense e coordinati dai servizi segreti inglesi.

Tutto quello che vi fanno vedere è falso, sono ricostruzioni artefatte di avvenimenti mai accaduti. E se a volte vi vanno vedere dei morti, come quei poveri bambini, probabilmente li hanno rapiti e uccisi loro.

E queste non sono “fake news“, purtroppo.

Non ci credete?

Che siano le loro foto e i filmati che diffondono in rete, notizie false ripetute ossessivamente dai media e dai governi occidentali, a convircervi.

in questo video vedete alcune delle “vittime” dell’attentato con il gas a Idilib, del 4 aprile scorso. Notate un ragazzo prestante, con scarponi e cintura militare, il prototipo del civile innocente colpito dal gas .

 

Ah, ma è una vecchia conoscenza, protagonista di un altro video falso, dove lo stesso ragazzo viene estratto dalle macerie urlante con una gamba rotta, salvo poi farsi un selfie con i soccorritori, tutto tranquillo.

 

 

Pure il selfie si fa il coglione, non ho parole.


Per le foto andate nel sito

http://www.mistocolvitto.it/2017/04/10/gas-siria-va-in-onda-lo-show-dei-media-occidentali-asserviti-facciamo-chiarezza/

Continua………..

http://www.mistocolvitto.it/2017/04/10/gas-siria-va-in-onda-lo-show-dei-media-occidentali-asserviti-facciamo-chiarezza/

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: