Mirabilissimo100’s Weblog

luglio 4, 2017

Siria: Russia smentisce gli Usa su attacco chimico. Continua il gioco delle fake news

Filed under: Senza Categoria — mirabilissimo100 @ 4:03 am

 

SIRIA CAMPAGNA CHIMICA ANTI ASSAD.jpg

 

Diplomatici russi presenti nella zona del presunto attacco chimico, stoppata un’altra provocazione nei confronti di Damasco, intanto i terroristi insanguinano la capitale con tre autobombe.

Una nota dell’agenzia siriana SANA rilancia la notizia proveniente dal centro di Coordinamento russo, situato nella base di Hmeimim. Secondo i portavoce della base di Hmeimim, l’esercito siriano non ha utilizzato sostanze chimiche mentre conduceva raid anti terrorismo nei distretti di Damasco “Ein Tarma” e “Jobar”.

Diversi diplomatici russi infatti erano presenti nei quartieri adiacenti Ein Tarma il giorno stesso del presunto attacco chimico, le fonti diplomatiche russe sottolineano che nessuna sostanza chimica è stata utilizzata in quel frangente. Ma ad aggravare la posizione dei ribelli, che hanno rilanciato per primi la notizia dell’attacco chimico su Damasco è stata la stessa nota dei diplomatici russi che documenta ben 48 casi di violazione della tregua nelle cosiddette “safe-zone”.

Secondo gli ultimi report pervenuti dal fronte siriano, versante Aleppo-Raqqa, ci segnalano che l’esercito assieme agli alleati Hezbollah avrebbe conquistato la sacca in cui erano posizionati i miliziani dello stato islamico, accerchiata da giorni dalle truppe siriane.

http://www.opinione-pubblica.com/siria-russia-smentisce-gli-usa-attacco-chimico-continua-gioco-delle-fake-news/

<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

RUSSIA MARIA ZAKHAROVA

La Russia denuncia l’inizio di una nuova campagna di disinformazione contro la Siria in “stile Hollywood”

3 07  2017

“Come abbiamo annunciato qualche giorno fa, è iniziata la campagna di propaganda per l’uso di armi chimiche da parte di Damasco”, ha scritto ieri, sul suo profilo Facebook, la portavoce del Ministero degli esteri russo, María Zajarova.

Nel post pubblicato, la diplomatica ha pubblicato uno screenshot di un video di persone colpite, si sostiene, da un “attacco governativo con gas cloro” nel Ghouta, zona rurale ad est della capitale Damasco.

Nella descrizione che accompagna l’immagine, Zajarova, ha sottolineato che “ci saranno più video fatti così bene, e di diverso livello di qualità: di migliore qualità come questo, a livello di Hollywood”.

A suo avviso, con l’inizio di questa nuova campagna di propaganda per dare la colpa al Presidente della Repubblica di Bashar al-Assad per legittimare le azioni militari della cosiddetta Coalizione anti-ISIS, guidata dagli Stati Uniti, ci saranno molti più falsi e la campagna sarà su larga scala.

Il video utilizzato da Zajarova risponde a un presunto attacco chimico di sabato scorso a Ein Tarma, nei pressi del Ghouta, dove sarebbero state colpite decine di persone. I media opposizione ha accusato il governo siriano di essere responsabile dell’attacco.

Tuttavia, subito dopo l’attacco l’esercito siriano ha negato qualsiasi coinvolgimento in quello che è successo e definito queste notizie come false.

http://www.lantidiplomatico.it/dettnews-la_russia_denuncia_linizio_di_una_nuova_campagna_di_disinformazione_contro_la_

siria_in_stile_hollywood/82_20709/

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: